Squat gambe

Squat: il più classico e il più difficile esercizio per le gambe. Se stai cercando un allenamento per tutto il corpo, non puoi trovare niente di meglio che eseguire esercizi di squat.

Ma come fare squat correttamente?

Squat gambeIl lavoro dello squat è un lavoro completo ma al tempo stesso tecnicamente molto difficile. Sicuramente è un esercizio essenziale da inserire all’interno di qualsiasi programma di allenamento ma è sicuramente consigliabile avvicinarsi a tale esercizio svolgendo costantemente esercizi tecnici all’interno delle propria routine di allenamento.

Per fare lo squat gli esecizi devono essere parte della routine di tutti i giorni.

Il vantaggio dello squat è che è relativamente semplice da eseguire, non richiede attrezzature e può essere fatto praticamente ovunque.

Ecco come fare bene gli squat

Come partire

– stare eretti con ginocchia estese;
– i piedi devono essere distanziati quanto la larghezza delle anche e ben poggiati a terra e peso sull’intera pianta del piede
– le punte rivolte in avanti e leggermente verso l’esterno
– la testa e lo sguardo rivolti in avanti
– il bilanciere poggiato sulle spalle, più precisamente sul trapezio
– le mani in posizione prona e palmi rivolte verso l’alto e in avanti
– la presa delle mani sul bilanciere leggermente deve essere più ampia rispetto alla larghezza delle spalle
– le scapole addotte, quindi bene strette sulla schiena
– il bilanciere in equilibrio

Come terminare

– piegare le ginocchia e anche la caviglia in maniera controllata fino a che la parte superiore della coscia non è parallela al pavimento e all’altezza dei glutei
– le ginocchia non dovrebbero superare eccessivamente le punte dei piedi
– mantenere le normali curve fisiologiche del rachide durante tutto l’arco del movimento

  • Nel punto di massima accosciata il torace deve essere parallelo alla linea delle tibie
    – le scapole devono stare sempre addotte

Muscoli coinvolti nello squat

Gli squat sono più di un semplice esercizio per gli arti inferiori. Le gambe fanno la maggior parte del lavoro per accovacciare il peso. Ma i muscoli addominali e inferiori della schiena devono stabilizzare il busto mentre la parte superiore del corpo equilibra le barre.

Gli squat lavorano tutto il corpo dalla testa ai piedi. Questo è il motivo per cui  gli squat sono più efficaci per migliorare forza e muscoli in generale. Gli squat coinvolgono i seguenti muscoli …

·         Cosce

Lavorano i muscoli del ginocchio e dell’anca: quadricipiti, muscoli posteriori della coscia, adduttori e glutei. Lo squat è il miglior esercizio per costruire gambe forti e muscolose e un sedere sodo

·         Polpacci

I tuoi stinchi sono inclinati verso la parte inferiore del tuo squat. Finiscono verticali verso alto. Questo movimento della caviglia funziona grazie ai muscoli principali del polpaccio: il tuo gastrocnemio e il soleo.

·         Schiena

La gravità abbassa la barra verso il basso quando fai squat. La parte bassa della schiena deve resistere a questa forza verso il basso per mantenere la spina dorsale neutrale e al sicuro. Questo rafforza i muscoli della parte posteriore della colonna vertebrale.

·         Addominali

I muscoli addominali aiutano la zona lombare a mantenere la spina dorsale neutrale durante gli esercizi. Questo rafforza i muscoli dell’addome: il tuo retto addominale e i tuoi obliqui sul lato. Gli addominali diventano più forti e modellati.

·         Braccia

Le braccia aiutano i muscoli della parte superiore della schiena a bilanciare la barra. Le mani stringono la barra che aumenta la tensione negli avambracci e nelle braccia. Gli squat non lavorano come le chinup perché le braccia non si piegano. Tuttavia armonizzano il movimento delle braccia.

Analizziamo alcuni vantaggi dello squat

Squat: il più classico e il più difficile esercizio per le gambeUn allenamento di intensità con l’aggiunta di squat alla routine è un must.

Cosa rende gli squat esercizi così fantastici?

·         Fa lavorare la muscolatura dell’intero corpo

Di fatto, gli esercizi di squat attivano il rilascio di testosterone e dell’ormone della crescita nel corpo, che sono vitali per la crescita muscolare e aiutano ad aumentare la massa muscolare delle gambe.

Quindi gli squat possono aiutarti a migliorare sia la forza della parte superiore che quella inferiore del corpo.

·         L’esercizio funzionale rende le attività della vita quotidiana più facili

Gli esercizi funzionali sono quelli che aiutano il tuo corpo a lavorare . Gli umani sono stati accovacciati dai tempi dei cacciatori-raccoglitori. Quando esegui gli squat, costruisci i muscoli e li aiuti a lavorare in modo più efficiente, oltre a promuovere la mobilità e l’equilibrio. Tutti questi vantaggi si traducono in un corpo che si muove in modo più efficiente anche nella quotidianità.

·         Brucia più grassi

Brucia calorie aumentando i muscoli! Per ogni chilo di muscolo che aggiunti il tuo corpo brucerà altre 50-70 calorie al giorno. Quindi se guadagni 10 chili di muscoli, brucerai automaticamente più di 500-700 calorie al giorno rispetto a prima.

·         Mantiene la mobilità e l’equilibrio

Gli squat stabilizzano i muscoli. Aiutano quindi a mantenere l’equilibrio, nonché a migliorare la comunicazione tra il cervello e i gruppi muscolari. Ciò si traduce in una prevenzione contro le cadute, quindi previene le fratture ossee in modo più efficace rispetto al consumo di integratori di calcio e ossa.

·         Previene lesioni

La maggior parte delle lesioni atletiche coinvolgono muscoli stabilizzatori deboli, legamenti e tessuti connettivi, che gli squat aiutano a rafforzare. Aiutano anche a prevenire i danni migliorando la portata e aumentando l’equilibrio.

·         Aumenta le tue prestazioni sportive – Salti più in alto e corri più veloce

Che tu sia un guerriero del fine settimana o una mamma che insegue un bambino, ti interesserà sapere che hai accovacciato la forza con le abilità atletiche. In particolare, l’accovacciamento ha aiutato gli atleti a correre più velocemente e a saltare più in alto, motivo per cui questo esercizio fa parte del programma di allenamento di praticamente ogni atleta professionista.

·         Tonifica la parte posteriore, gli addominali e l’intero corpo

Squat per glutei. Pochi esercizi funzionano come lo squat, quindi sono un’eccellente attività multiuso per tonificare e modellare i glutei, gli addominali e, naturalmente, le gambe. Inoltre, gli squat costruiscono i muscoli e questi muscoli partecipano alla regolazione del metabolismo del glucosio e dei lipidi e alla sensibilità dell’insulina.

Squat gambe

·         Aiutano a rimuovere i rifiuti

Gli squat migliorano il pompaggio dei fluidi corporei, favorendo la rimozione dei rifiuti e la distribuzione della nutrizione ai tessuti, compresi gli organi e le ghiandole. Sono anche utili per migliorare il flusso dei movimenti intestinali.

E’ molto importante mantenere un regime di allenamento ben bilanciato che include non solo l’aerobica, ma anche l’allenamento della forza, lo stretching e interval training.

Condividi: