muscolo psoas | ileo - psoas

In un precedente articolo abbiamo iniziato a parlare di quali siano spesso i problemi che causano una postura scorretta, uno dei punti in elenco era il muscolo psoas, conosciamolo meglio.

Muscolo ileo-psoas cos’è

Se ne sente molto parlare e chiunque sia stato da un fisioterapista o osteopata l’avrà sicuramente sentito nominare. Si tratta in realtà di due muscoli che nascono dalla regione anteriore del bacino, e della colonna vertebrale (nel tratto lombare), e si potano fino alla parte alta del femore (piccolo trocantere).

Visto che per funzioni e posizione sono molti simili, vengono spesso identificati come un unico muscolo. Attraversando varie regioni ed essendo a stretto contatto con colonna, bacino, visceri e diaframma, il suo ruolo nella postura risulta primario.

Mal di schiena lombare: come combatterlo

muscolo psoasQuando si avverte mal di schiena nella zona lombare si pensa spesso all’ilo-psoas, molte volte non a torto.

Riequilibrarne forza e flessibilità aiuta di molto ad eliminare il dolore alla schiena.

Gli esercizi di seguito proposti possono sicuramente essere d’aiuto a molte persone ma è, ovviamente, sempre necessario rivolgersi ad uno specialista del settore (medico di fiducia, fisioterapista o personal trainer), che saprà individuare il problema in maniera più specifica ed eventualmente integrare gli esercizi che vi consigliamo.

Mal di schiena rimedi pratici e semplici

Vediamo alcuni esercizi utili ad allungare il muscolo ileo-psoas, dal più semplice al più complesso

  • Allungamento da sdraiato
    Sdraiarsi su una panca abbastanza alta in modo da avere la parte posteriore del ginocchio (cavo popliteo) sul bordo della panca e la tibia che cade nel vuoto, mantenendo la coscia ben attaccata alla panca per tutta la durata dell’esercizio. A questo punto abbracciare la gamba opposta mantenendo la schiena adesa alla panca.
  • Allungamento stando in ginocchio
    Inginocchiarsi su di una superficie morbida portando la gamba avanti ad avere un angolo tibia-coscia e coscia-busto di 90°. Mantenendo il busto eretto portare il bacino verso avanti-basso.
  • Ripetere lo stesso esercizio di prima appoggiando il piede ed il ginocchio della gamba avanti ad un muro. A questo punto far scivolare il ginocchio della gamba posteriore verso dietro.

Ognuna di queste posizioni va tenuta per almeno 30”, senza arrivare mai ad una sensazione di dolore ma avvertendo la tensione data dall’allungamento.
Ovviamente allungare il muscolo ileo-psoas può non essere sufficiente per diminuirne la tensione o lo stato infiammatorio.

esesrcizi di allungamento | ileo psoas

Allungamento stando in ginocchio

Nel caso questi esercizi non risultino utili si dovrebbe indagare a fondo, per capire quale può essere la causa del malessere di questo muscolo. Altre cause possono essere identificate in una scorretta alimentazione, che riflettendosi sui visceri con i quali è a contatto questo muscolo, può causarne un deficit funzionale.

Altro motivo di infiammazione dell’ileo-psoas può essere una meccanica alterata del diaframma, muscolo col quale interagisce a causa della stretta vicinanza anatomica. Ci occuperemo di come risolvere questi problemi in un altro articolo.

Il concetto fondamentale è che un mal di schiena deve suonare come un campanello di allarme ma la risposta che dobbiamo avere non è quella di stare seduti fino a che non passa, è indispensabile assumere l’unica medicina che non ha alcun tipo di controindicazioni: il movimento!

Leggi anche:

Fonti

Anatomia funzionale: Anatomia muscoloscheletrica, Chinesiologia e Palpazione per terapisti manuali
Edizione italiana a cura di Antonio Quinci e Natale Migliorino

Functional Anatomy
Libro di James Watkins

Condividi: