zucchero nascosto

Ogni mattina la scelta da fare è sempre la stessa: posso bere il caffè con lo zucchero oppure è meglio se lo prendo senza? Quel gusto in più, e l’energia che ci dà, ci spinge ad usare l’intera bustina ma la linea ed i problemi connessi ad un eccesso di zuccheri nell’alimentazione ci fanno desistere.

Beh, state tranquilli perchè la notizia buona è che potete tranquillamente bere il caffè con una bustina di zucchero, soprattutto se il vostro principale problema è il peso in eccesso ed il mantenere la linea. Il motivo per cui sarebbe giusto eliminarla è per una corretta igiene alimentare, non abituando il nostro cervello a gusti sempre più dolci.

La notizia brutta, è che i 4 grammi di zuccheri messi nel caffè la mattina non spostano l’ago della bilancia della nostra salute e stile di vita perché, in media, ogni anno consumiamo ben 36,5 chili di zucchero, e solo una minima parte è quello che utilizziamo direttamente noi!

La dolce vita: alimenti ricchi di zuccheri

Spesso ci sentiamo in colpa quando mettiamo dello zucchero nelle bevande o nei cibi, perché vediamo fisicamente quanto ne stiamo inserendo e quanto ne mangiamo. In realtà gli zuccheri che mangiamo sono una quantità tanto allarmante che ci rendono non solo un popolo di persone in sovrappeso, ma con la più alta percentuale di bambini in sovrappeso ed obesi d’Europa (leggi anche Obesità: come prevenirla nei bambini)! Alla faccia della dieta mediterranea e del nostro buon cibo! A proposito di dieta mediterranea leggi ‘Dimagrisci responsabilmente: la dieta mediterranea’.

bevande zuccherate | zucchero nascostoMa come è possibile mangiare una tale quantità di zuccheri anche se si fa caso a non utilizzarli durante il giorno? Non serve scomodare la tanto additata coca cola, presa sempre come capro espiatorio quando si parla di questi argomenti. Se si guarda il thè in bottiglia, può raggiungere gli 11gr di zuccheri per 100ml, più della stessa coca cola.

Questo vuol dire che ogni bicchiere (250 ml) contiene ben 7 bustine di zucchero! I succhi di frutta, indipendentemente dalla quantità di frutta all’interno, possono contenere oltre 30 grammi di zucchero ogni bricchetto da 200 ml!

Se si vuole passare al cibo solido è scontato dire che ogni merendina può contenere anche 4 bustine di zucchero. Appare più strano come in 100 grammi di cereali di mais delle marche più famose possiamo trovare l’equivalente di ben 9 bustine di zuccheri aggiunti, o che in un comune yogurt, senza frutta, si possono trovare 20 grammi di zuccheri aggiunti: 5 bustine!

Se si prendesse uno yogurt bianco, senza grassi nè zucchero e si aggiungesse frutta fresca a volontà e 2 bustine di zucchero, si otterrebbe un prodotto decisamente più dietetico!

L’elenco potrebbe continuare a lungo con i cibi dolci ma stupisce di più sapere quanto zucchero è presente come conservante in alimenti come insaccati, passata di pomodoro, prodotti in scatola, ecc.

Il problema non è quindi nella scelta fatta la mattina ma in quelle che, inconsapevolmente, facciamo durante tutta la nostra giornata.

Come tutelarci?

In realtà tutto ciò che abbiamo raccontato in questo articolo è ben dichiarato in ogni prodotto che acquistiamo e mangiamo, anche se si sta attenti non sempre riusciamo ad accorgercene perché lo zucchero viene nascosto non soltanto nell’alimento ma anche nelle etichette. Leggi anche ‘Dimagrisci responsabilmente: leggere le etichette alimentari’.

Fonti:
– EATING BEHAVIOURS OF ITALIAN ADULTS: RESULTS OF THE OSSERVATORIO EPIDEMIOLOGICO CARDIOVASCOLARE/HEALTH EXAMINATION SURVEY

– WHO: Childhood Obesity Surveillance initiative (2015-2017)

Ancora non sei entrato a far parte del mondo Easyfit?

Nei nostri centri troverai trainer qualificati pronti a rispondere alle tue esigenze scegli il club più vicino a te Casal Monatsero, Boccea, Fiumicino, Trastevere  e richiedi la tua prova gratuita! Basta cliccare qui: http://easyfitpalestre.it/

Condividi: