Il sonno

L’importanza del sonno nella vita e nello sport. Molti atleti sono arrivati ​​a capire l’importanza del sonno nella vita l’importanza del sonno nello sport.

Il sonno notturno è qualcosa di cui assolutamente non possiamo fare a meno.

Tuttavia, hai mai avuto il tempo di esaminare perché dormire abbastanza è così importante per loro?

Discutiamo sette modi fondamentali in cui il sonno può influenzare non solo la nostra salute, ma anche le nostre performance atletiche.

Il sonno influisce sul peso

Sonno e peso Uno dei vantaggi dell’essere un atleta è quella di trovarsi nella migliore forma fisica.

Il più grande appassionato di sport può spesso capire qual è lo sport di una persona in base al suo fisico.

È naturale avere più tono muscolare e sbarazzarsi del grasso malsano quando si è estremamente attivi.

Tuttavia, se pratichi uno sport e noti che stai acquisendo peso non salutare nonostante tutta l’attività fisica, potresti dover prestare maggiore attenzione ai tuoi schemi di sonno.

Non molte persone si fermano a considerare come questo influisce sul loro peso.

Gli esperti nel settore sono arrivati ​​a concludere che la mancanza di sonno può portare all’obesità.

Quando si soffre di privazione del sonno, ci si sente particolarmente pigri e spesso si cercano fonti di energia alternative.

Gli alimenti che forniscono più energia e nel minor tempo possibile sono quelli provenienti da cattivi carboidrati e grassi – cioè cibi spazzatura che non forniscono alcun valore nutrizionale reale.

Sebbene questi pick-me-ups ipercalorici possano servire a potenziare la tua energia nel breve periodo, possono facilmente portare ad un significativo aumento di peso alla fine.

La cosa importante da ricordare è che quando non dormi abbastanza, il tuo corpo bramerà naturalmente il cibo spazzatura.

Il sonno influisce sulla ritenzione

Essere un atleta richiede imparare rapidamente diverse abilità e tecniche.

Alcuni potrebbero impiegare un po’ più di tempo e pratica.

Tuttavia, se scopri di avere difficoltà a imparare certi principi, non importa quanto tu ci provi, non dovresti scoraggiarti automaticamente.

La tua incapacità di assorbire ciò che viene insegnato può avere molto poco a che fare con la tua mancanza di abilità e più a che fare con la tua mancanza di sonno.

Quando ci concediamo le giuste ore di sonno, la nostra mente esegue il consolidamento della memoria.

Questo è un processo in cui trasformiamo nuove informazioni in una memoria permanente e a lungo termine.

Ciò significa che qualsiasi cosa abbiate imparato in precedenza nel corso della giornata può essere cementata nel cervello solo se si fa una buona notte di sonno.

Se riesci a riposare correttamente, durante l’allenamento, sarai maggiormente in grado di prendere quelle decisioni con poca o nessuna esitazione, perché le lezioni che hai imparato saranno radicate nel tuo subconscio.

Il sonno migliora i riflessi

Gli atleti devono essere veloci.

Dovrebbero sempre essere consapevoli di ciò che sta accadendo intorno a loro e dovrebbero essere in grado di prevedere l’inaspettato.

A volte un’intera performance può dipendere dalla velocità dei riflessi di un giocatore.

Anche se ci possono essere delle volte in cui perdi un obiettivo o un colpo a causa di altri giocatori che sono più veloci di te, se ritieni che i tuoi riflessi non siano quello ti un tempo, pensa a quanto ti senti riposato.

Il tuo “crollo” potrebbe essere una semplice questione di andare a letto un po’ prima di quello che fai attualmente.

La privazione del sonno e un tempo di reazione rallentato vanno sempre di pari passo.

In uno studio condotto dalla NASA è stato scoperto che la prontezza dei piloti aumentava del 54% e la loro performance complessiva del 34% dopo aver fatto un riposino di 26 minuti.

Gli studi si sono spinti fino a paragonare la reazione di una persona stanca a quella di un individuo che è intossicato.

Concedersi le sufficienti ore di sonno permetterà alla tua mente un rinnovamento e di mantenere intatti i tuoi riflessi.

Durante gli eventi sportivi, sarai più attento e sarai più preparato a difendersi dalle situazioni inaspettate.

Il sonno

Il sonno ti mantiene motivato

Ci sono citazioni, musica e seminari dedicati esclusivamente a motivare le persone.

Gli atleti li trovano particolarmente utili perché la motivazione è ciò di cui anche il giocatore più abile ha bisogno per rimanere ispirato.

Puoi avere l’abilità, ma senza il giusto atteggiamento ci sono pochissime possibilità di vittoria.

Se sei un atleta che ha perso la tua attitudine vincente e sta trovando difficile raccogliere abbastanza energia per dare il meglio nella tua prestazione, allora è il momento di cambiare i tuoi schemi di sonno.

La tua ansia ha a che fare con ciò che fai durante il tuo tempo di recupero.

Quando dormiamo il nostro corpo non si ripara solo, ma rilassa tutte le nostre tensioni muscolari e altri problemi che sono il risultato di stress.

Quando priviamo il nostro corpo di questa attività tanto necessaria, questo stress inizia a crescere e porta all’incapacità di affrontare i nostri problemi in modo sano.

Questo ci rende più inclini alla depressione e all’ansia.

Per rimanere in ottime condizioni atletiche, è molto importante rimanere senza stress e motivati.

La giusta quantità di riposo ti aiuterà ad aderire al tuo regime di allenamento senza interruzioni.

Il sonno aumenta la tua resistenza

Forse hai la dieta corretta, hai padronanza dei principi di allenamento e sei completamente motivato, ma la tua resistenza è carente.

La resistenza è ciò che ti spinge a lungo.

Senza di essa, sperimenterai solo brevi periodi di attività.

A volte l’allenamento può sembrare una battaglia in salita, ma se hai raggiunto il tuo livello di forma fisica e non riesci a ottenere il tuo obiettivo, allora comprendi che questo potrebbe avere qualcosa a che fare con i livelli di glucosio nel sangue. Questi livelli sono determinati da quante ore di sonno fai ogni giorno.

Riceviamo la nostra energia e resistenza dal glucosio.

Il glicogeno viene immagazzinato nel nostro fegato e nei muscoli, e quando i nostri livelli di glucosio nel sangue diminuisce, il corpo converte automaticamente tutto il glicogeno immagazzinato in glucosio.

In uno studio condotto da Eve Van Cauter, Ph.D. (Università di Chicago Medical School) nel 1999, si è riscontrato che questo processo rallenta considerevolmente quando non riposiamo abbastanza.

Ecco perché quando si è privati ​​del sonno, la percezione dello sforzo fisico e dell’esercizio cambia completamente.

Il sonno inoltre stimola l’ormone della crescita migliorando di conseguenza le tue prestazioni.

Riposare abbastanza ti darà la possibilità di spingerti al massimo.

Il sonno migliora la precisione

Non è realistico pensare che, come atleta, raggiungerai qualsiasi obiettivo.

Anche i migliori giocatori hanno statistiche che non sono esattamente perfette. Tuttavia, non vi è alcun motivo per cui non è possibile adottare misure per garantire dei miglioramenti.

Sebbene alcuni allenatori raccomandino tecniche specifiche come gli esercizi di visualizzazione, potrebbero non dare abbastanza enfasi su come il sonno può aiutare a migliorare la visione.

La tua precisione dipende molto da quanto sei riposato.

Ma quanto bisogna dormire?

I nostri occhi hanno bisogno di almeno cinque ore di sonno ogni notte per rigenerarsi.

Questi studi sono stati resi ancora più evidenti dalle ricerche svolte dall’Università di Stanford.

L’università ha scoperto che quando i membri della loro squadra di tennis dormivano fino a 10 ore ogni notte per 5 settimane consecutive, non solo erano in grado di migliorare i loro tempi di sprint, ma i loro colpi erano più precisi.

La quantità prescritta di tempo di riposo permette ai tuoi occhi di rianimarsi affinché possano lavorare al loro pieno potenziale.

Il sonno consente ai muscoli di recuperare

Sonno e recupero dei muscoliQuando siamo infortunati, è importante che permettiamo la guarigione se vogliamo tornare alla nostra normale attività.

Alcune persone guariscono più velocemente di altre.

Qual è il loro segreto?

Ha a che fare con le medicine o gli integratori che assumono?

Una terapia di massaggio speciale?

O forse sono più nelle medicine naturali.

L’atleta più esperto sa che per guarire il più rapidamente possibile, è necessario ottenere una quantità sufficiente di riposo.

Il sonno ha una relazione molto stretta con la crescita cellulare.

Concedersi un riposo sufficiente consente al corpo di riprendersi completamente dall’allenamento e lo prepara per gli esercizi del giorno successivo.

Questo aiuta a prevenire gli infortuni.

Ci sono diversi motivi per convincersi dell’importanza del sonno nello sport e dell’efficacia della giusta quantità di riposo ogni notte.

Va oltre il semplice sentirsi stanco; influisce su ogni aspetto della tua formazione e performance.

Condividi: