centimetri di troppo

Quando ci si prepara per uscire la scelta del vestito giusto è obbligatoria. Non sempre però si sceglie il capo più bello che abbiamo nell’armadio, a volte decidiamo di indossare quello che ci sta meglio. Il problema qual è? A volte non ci sentiamo a nostro agio con alcuni capi perché vestono male, specialmente su fianchi e cosce.

La soluzione sembra logica: dieta e allenamento! In palestra esercizi di interno ed esterno coscia, per eliminare il grasso localizzato, e a tavola via i carboidrati.

Alt!
Fermi tutti.
Quante volte hai iniziato ed interrotto una strategia simile? Quante persone conosci che hanno ottenuto risultati che poi hanno perso totalmente per trovarsi peggio di prima? Se mangiare meno e allenare le gambe non è la strada giusta allora qual è?

Scopriamolo assieme.

Fianchi larghi come eliminarli

Abbiamo già parlato in un altro articolo di come gestire i carboidrati e quando sarebbe meglio mangiarli, quindi non parleremo di alimentazione ma ci concentreremo sull’allenamento. Spieghiamo come eliminare i fianchi ed i cuscinetti di grasso localizzati fra gluteo e coscia, le culotte de chevals.

culotte de chevals | grasso localizzato

Il grasso corporeo non è tutto uguale, è infatti possibile dividerlo in più categorie in base a dove questo è localizzato. Viene fatta una distinzione specifica, utile per capire come eliminarlo in maniera mirata:

Grasso viscerale: è quello interno che può avvolgere in nostri organi creando infiammazioni e gravi problemi di salute
Grasso muscolare: è depositato all’interno del muscolo. È rappresentato da quelle strisce bianche che si notano anche nei tagli di carne che compriamo abitualmente al supermercato.
Grasso sottocutaneo: è il meno pericoloso ma quello che vogliamo eliminare per primo, poiché essendo posto fra pelle e muscolo è quello immediatamente più visibile.

Parleremo dell’allenamento specifico di queste 3 tipologie di grasso in un articolo dedicato.

Concentrandoci sui fianchi, quali esercizi bisogna fare per eliminarli il prima possibile? Prima di rispondere sappiate che allenare gli addominali non è efficace a questo scopo. Come poter togliere il grasso localizzato in quello specifico punto? Lo stesso problema si ha con le culotte de chevals: come agire per migliorare dove ho bisogno?

Grasso localizzato fianchi e cosce: come agire

Per quanti addominali farete non riuscirete mai ad eliminare il grasso dalla pancia (al riguardo abbiamo scritto “Allenamento addominali e pancia piatta“), lo stesso vale per i depositi di grasso e liquidi sull’esterno coscia. Il grasso non può essere in alcun modo eliminato in maniera specifica da un punto. Si può allenare il muscolo con il quale è a contatto ma questo non agirà in alcun modo sul grasso soprastante.

La comunità scientifica mondiale su questo non ha dubbi: non si può decidere dove eliminare il grasso. Chiunque dica o prometta qualcosa di diverso, a meno che non lo faccia tramite una tecnica chirurgica, non sarà mai in grado di fare quanto promesso.

Il grasso si metabolizza solo ed esclusivamente all’interno di alcune strutture presenti nelle cellule (i mitocondri) e l’unico modo per eliminarlo è portare le varie cellule adipose al loro interno. Nessun esercizio, integratore, massaggio, alimento o sostanza miracolosa può fare questo.

Le cose da fare sono sempre e soltanto 2:

  1. Mangiare meno rispetto a quello che è il proprio fabbisogno calorico giornaliero. Se state già seguendo una dieta ipocalorica ma non vedete risultati seguiteci, perché presto vi spiegheremo qual è il problema.
  2. Allenarsi un po’ di più. Sia ben chiaro: l’allenamento non fa dimagrire! È però in grado di aumentare il numero e l’efficacia delle strutture cellulari in grado di consumare il grasso. In questo modo il proprio organismo consumerà sempre di più durante tutta la giornata, ed il cibo introdotto verrà utilizzato come fonte di energia piuttosto che immagazzinato come riserva (diventando grasso).

addominali | allenamento

Fate addominali ed esterno coscia se volete ma a questi esercizi dovete aggiungere esercizi per tutto il resto del corpo, perché più articolazioni e muscoli riuscirete a muovere e maggiore sarà il risultato a livello di tonicità muscolare, ed efficienza nel gestire zuccheri e grassi.

Alcune volte però il problema non è il grasso ma il gonfiore addominale, in questo caso se si cerca una soluzione sul come eliminare la pancia gonfia la risposta è una: modificare il proprio piano alimentare. Vi diamo il tempo di cercare carta e penna, in modo che possiate appuntarvi i consigli in merito che vi daremo nel nostro prossimo articolo.

 

Fonti

Gwinup et al. Thickness of subcutaneous fat and activity of underlying muscles. Ann Intern Med. 1971 Mar;74
Katch et al. Effects of sit up exercise training on adipose cell size and adiposity Archiviato – Research Quarterly for Exercise and Sport
Krotkiewski et al. The effect of unilateral isokinetic strength training on local adipose and muscle tissue morphology, thickness, and enzymes. Eur J Appl Physiol Occup Physiol.
Roby FB. Effect of exercise on regional subcutaneous fat accumulations.
Schade et al. Spot reducing in overweight college women: its influence on fat distribution as determined by photography.

Condividi: